Messina, falso invalido: ridimensionato l’importo del sequestro per Oddamo

Il Tribunale del Riesame ha annullato il sequestro preventivo emesso dal Gip Tiziana Leanza ridimensionando l’importo da 120 mila a 7 mila euro

Tribunale-di-MessinaFerdinando Oddamo, il falso invalido 63enne scoperto dalla Digos a fare compere, ha visto l’importo del sequestro disposto nei suoi confronti da 120 mila a 7 mila euro. Il Tribunale del Riesame ha disposto l’accorgimento ritenendo non sussistente uno dei capi d’accusa e riqualificandone un altro come ipotesi di truffa.
Parte del merito è dell’avvocato di Oddamo, Nino Cacia, che ha presentato il ricorso parzialmente accettato.