Messina, efferata rapina sul viale della Libertà: gambizzata la vittima

Due delinquenti hanno tentato di rapinare il gestore di un distributore di benzina: l’uomo ha reagito andando incontro a una raffica di proiettili. Il personale sanitario del 118 di Messina ha soccorso pochi minuti fa la vittima

pistolaUna violenta rapina si è consumata stamane sul viale della Libertà, nei pressi della Caronte. Erano da poco passate le 9.30 quando due uomini, a bordo di uno scooter, hanno aggredito il gestore di un distributore di benzina: l’uomo stava andando a versare i soldi in banca e, per non consegnare il denaro ai delinquenti, ha tentato la reazione. A quel punto uno dei due criminali ha scaricato sulle gambe della vittima diversi colpi di pistola, prima di fuggire col ciclomotore. Almeno due proiettili hanno centrato il bersaglio. I Carabinieri sono già giunti sul posto per i rilievi del caso, affiancati da un’ambulanza del pronto soccorso che ha trasportato l’uomo all’Ospedale Piemonte: la vittima non sarebbe in pericolo di vita.