Messina, dal tram ai bus: le nuove direttive per gli autisti dell’ATM

Accordo trovato coi sindacati: così l’azienda di via La Farina spera di migliorare il servizio lungo il perimetro cittadino

nuovi bus atm messinaL’arrivo dell’estate porterà all’avvento di una piccola rivoluzione nell’Atm. Su mandato del direttore generale Giovanni Foti è stato concluso un accordo coi sindacati per la riorganizzazione del personale del servizio tranviario: l’intesa è stata raggiunta per migliorare la qualità del servizio e adeguare i tempi di guida effettiva ai parametri delle grandi aziende nazionali che si occupano di mobilità. Si tratta, cioè, di passare da una media di 4,09 per ciascun autista a una media di 5,08 ore. Per far ciò non verranno aumentate le corse, ma sarà ridotto il personale di 10 unità. Tali effettivi saranno dirottati sul servizio bus, dove l’assenza di conducenti è un dato assodato da tempo.