Messina, Bordonaro è una discarica a cielo aperto: Cucè invita Accorinti nel rione

La massiccia presenza di rifiuti minaccia la processione del Corpus Domini. Il presidente della Terza Circoscrizione di Messina chiede al sindaco un intervento

messina rifiutiLa processione del Corpus Domini organizzata dalla parrocchia della Madonna delle Lacrime, una processione che da sempre attira centinaia di fedeli a Bordonaro, rischia di saltare: lo paventa Lino Cucè, presidente della Terza Circoscrizione, scettico sul buon esito dell’iniziativa religiosa per i rifiuti lasciati sul manto stradale dall’Amministrazione cittadina.

I ritardi nella raccolta hanno reso il tratto preda del degrado: un degrado che diventa insopportabile se si considera come, nonostante le reiterate denunce del quartiere, l’illuminazione serale in queste strade manchi da mesi. Da qui la protesta e l’invito al sindaco Accorinti, affinché faccia visita al rione e verifichi coi suoi occhi lo stato in cui versa questa parte della città.

[foto d’archivio]