Melito Porto Salvo (Rc), tre deferiti per truffa

carabinieriNella giornata di ieri a Melito di Porto Salvo (RC), i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà FAOUZI Naim, marocchino, di anni 32 domiciliato in Melito di Porto Salvo, CIMAROSA Giovanna Ilenia, di anni 28 da Melito di Porto Salvo, e LIPARI Silvia, di anni 30 da Melito di Porto Salvo, tutti già noti alle FF.OO., per i reati di truffa in concorso e per violazione della normativa sull’immigrazione. Nel dettaglio, i militari operanti accertavano che i predetti avevano posto in essere una serie di truffe on line, facendosi accreditare su una carta poste-pay gli importi relativi ad acquisti di merce che, di fatto, gli interessati non inviavano agli acquirenti. Il FAOUZI è risultato, all’esito delle verifiche, anche destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dalla Prefettura di Reggio Calabria.