Lia Staropoli (ConDivisa): “Orlando rispetti gli impegni presi con la Polizia Penitenziaria, Funzionari pronti allo sciopero della fame”

nella foto: Lia Staropoli con tutti i Funzionari Polizia penitenziaria della Calabria

nella foto: Lia Staropoli con tutti i Funzionari Polizia penitenziaria della Calabria

L’Associazione “ConDivisa” rileva , ancora una volta, il crescente malcontento dei Funzionari di Polizia Penitenziaria, in ragione della precarietà del proprio ruolo, considerato secondario, seppure fondamentale per la sicurezza degli istituti detentivi – Afferma in una nota Lia Staropoli, Presidente dell’Associazione “ConDivisa” – Il Ministro Orlando mantenga la promessa del riallineamento, attuando l’art. 973 comma 1 della 209 del 2015. L’Associazione “ConDivisa” si schiera dalla parte del Comitato di Funzionari del Corpo di polizia penitenziaria, Co.Fu.Pe. e con i Funzionari della Polizia Penitenziaria che proclamano lo stato di agitazione, pronti ad ogni forma di protesta possibile, finanche allo sciopero della fame, per denunciare la scarsa attenzione per la categoria, con particolare riferimento al mancato riallineamento dei Funzionari del Corpo agli omologhi delle altre forze di polizia, ancora inattuato malgrado le numerose promesse politiche e finanche il reperimento degli esigui fondi previsto nella L. 208 del 28.12.2015″.