Le celebrazioni per la Festa della Repubblica a Reggio Calabria [FOTO]

Festa della Repubblica a Reggio Calabria: la cerimonia è stata preceduta dall’esecuzione di alcuni brani musicali a cura di vari artisti. Consegnate onorificenze a varie personalità

2 Giugno Reggio (1)Festeggiamenti a Reggio Calabria per la Festa della Repubblica dinanzi la Prefettura. La cerimonia è stata preceduta dall’esecuzione di alcuni brani musicali a cura di vari artisti. Successivamente è stato eseguito l’Inno di Mameli per consacrare l’inizio della manifestazione e letto il messaggio del Capo dello Stato Mattarella. Nel corso dell’iniziativa sono state consegnate dal Prefetto due medaglie d’Onore alla Memoria concesse a cittadini italiani deportati ed internati nei lager nonchè 7 onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti e dell’economia. Consegnato il diploma di Cavaliere dell’Ordine all’Ing. Antonino Casella, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Crotone, a Vito Polizzi, comandante del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Reggio Calabria, al Maresciallo aiutante Michele Cavalieri della Guardia di Finanza, a Nicola Corsaro, vice comandante provinciale dei vigili del fuoco di Reggio Calabria, al Capitano di Fregata Antonio Lo Giudice, comandante della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia, ad Angela Vignoso, Funzionario del Ministero della Salute, a Pietro Luciano Iorio, Funzionario del Ministero della Salute. Consegnati riconoscimenti ai musicisti: Fracesco Barillà, Andrea Carbone, Daniele Gentile, Saverio Marino, Giovanni Osso, Diego Pellicanò, Domenico Repaci, Ilario Roccisano, Domenico Staltari. E’ stata, inoltre, inaugurata la mostra “Settanta anni di voto alle donne” esposta nell’atrio della Prefettura