Lavori di manutenzione della pavimentazione e della segnaletica lungo alcune strade in provincia di Cosenza

controllosegnaleticaE’ di 5 milioni di euro l’investimento complessivo per un appalto triennale relativo ai lavori di manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale lungo alcune strade statali in provincia di Cosenza. L’esito di gara è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, mercoledì 1 giugno 2016. L’appalto bandito, per un valore complessivo di 5 milioni di euro – permetterà l’esecuzione di lavori che contribuiranno a migliorare notevolmente gli standard di sicurezza lungo alcune strade calabresi. Gli interventi rientrano nel progetto Anas ‘bastabuche’ e saranno attivati mediante la procedura di Accordo Quadro (Art. 59 comma 4 del D.Lgs. n. 163/06), che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza. Nel dettaglio, l’appalto riguarderà le seguenti strade calabresi: 18 “Tirrena Inferiore”, 107 “Silana Crotonese”, 177 “Silana di Rossano”, 108 bis “Silana di Cariati”, 616 “di Pedivigliano”, 283 “Delle Terme Luigiane”, NSA 331 “del museo di Sibari”, e 534 “di Cammarata e degli Stombi”, i relativi lavori sono stati aggiudicati all’impresa A.T.I. Falvo Ing. E.R. surl – F.lli Falvo srl – Egel srl , con sede in Castrovillari (Cosenza). Per informazioni più dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.