La Regione sostiene le aziende bergamotticole del reggino con oltre ottocentomila euro

bergamottoIl Dirigente generale del Dipartimento “Agricoltura e Risorse Agroalimentari” Carmelo Salvino rende noto che è stato concluso, da parte della Ragioneria generale della Regione, una seconda fase di pagamenti in favore delle aziende del settore bergamotticolo. Le liquidazioni – informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta – sono state erogate prevalentemente a valere sul Bando di cui alle graduatorie degli anni 2013 e 2014 e successivi scorrimenti, mentre una quota minore di pagamenti è stata erogata per le liquidazioni ad aziende beneficiarie del Bando annualità 2015. Nell’anno in corso, la Regione aveva già erogato, a favore delle aziende del comprensorio reggino operanti in questo settore, grazie all’intensa attività svolta dalle strutture competenti del Dipartimento e dell’apposita Unità Operativa del Servizio di Reggio, un importo totale di 905.000 euro. Della nuova quota di pagamenti, del valore totale di oltre 803.236,80 euro, beneficeranno ulteriori diciotto aziende del comparto, tutelato dalla legge regionale che ha l’obiettivo di salvaguardare la coltura e la qualità della produzione del particolare agrume della provincia di Reggio Calabria. La Regione conferma così la propria volontà di sostenere e valorizzare al massimo il bergamotto, una delle più caratteristiche ed apprezzate eccellenze calabresi, che merita di conquistare ancora di più palcoscenici e mercati internazionali.