Interruzione dei collegamenti veloci tra Messina e Villa, Musolino rivolge un appello all’amministrazione affinchè intervenga nelle sedi opportune

BluferriesNelle scorse settimane, l’Amministratore delegato di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) Maurizio Gentile, si è rivolto per iscritto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ribadendo le necessità di un aiuto concreto in termini di risorse economiche per il mantenimento del collegamento veloce tra Villa San Giovanni e Messina. Se tale sostegno non dovesse essere attivato, dal 1° luglio 2016, Bluferries (società del gruppo Ferrovie) sarà costretta ad interrompere il servizio di collegamento veloce tra la sponda calabra e quela siciliana. Il movimento Noi con Salvini (NCS) di Villa San Giovanni, per tramite del suo Referente Dott. Massimiliano Musolino, rivolge “un appello all’Amministrazione Comunale di questa città, affinché intervenga immediatamente nelle sedi opportune, per evitare la sospensione di un servizio di vitale importanza, utilizzato da numerosi lavoratori, studenti e turisti”.