Interruzione dei collegamenti veloci tra Messina e Villa: dal 1° luglio sospesi gli aliscafi

Il traghettamento veloce sullo Stretto sarà interrotto dal 1° luglio: gli aliscafi non viaggeranno più nella tratta che collega Messina a Villa San Giovanni

aliscafo-metromareL’amministratore delegato RFI Maurizio Gentile ha chiesto con una lettera un sostegno economico al Ministero dei Trasporti, chiarendo che senza i fondi richiesti il servizio di collegamento veloce tra Messina e Villa San Giovanni sarà destinato alla sospensione a partire dal prossimo 1 luglio.
Il servizio, attualmente garantito da Bluferries, società del gruppo Ferrovie, dal 2015 utilizza due aliscafi per garantire i collegamenti tra le due città dello Stretto, fornendo un indispensabile servizio a lavoratori, studenti e viaggiatori, al costo di 3 milioni di euro senza contributi statali.  Questi ultimi infatti erano stati destinati interamente al servizio di collegamento tra Reggio Calabria e Messina, curato da Ustica Lines. Senza supporto economico, però, i viaggiatori che partivano da Villa San Giovanni dovranno ripiegare sulle Caronti.