Incendi Palermo: le fiamme “hanno divorato la metà del territorio comunale”

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Il sindaco di Gratteri ha reso noto che chiederà lo stato di calamità, in quanto il piccolo paese delle Madonie è uno dei centri maggiormente devastati dagli incendi divampati ieri. “Il fuoco ha divorato la metà del territorio comunale: duemila ettari su quattromila,” spiega il sindaco. I danni potevano tuttavia essere “contenuti con interventi a terra più tempestivi: qui i mezzi sono arrivati solo nel pomeriggio“.