In Sicilia disponibili 27 posti per il servizio civile

In provincia di Catania la Comunità Papa Giovanni XXIII presenta i progetti della regione

servizio civileAssistenza ai disabili in casa famiglia a Catania; sostegno lavorativo nelle cooperative sociali; aiuto ai ragazzi nel doposcuola a Trapani: sono alcune delle opportunità che vengono proposte a 27 giovani fra i 18 e i 28 anni in Sicilia.  In tutta Italia sono 228 i posti disponibili, e 55 all’estero. Le domande devono pervenire entro il 30 giugno alle 14. Lunedì 27 giugno a Giarre (CT) in Corso Sicilia 40B, l’infoday presenterà in maniera approfondita i progetti di servizio civile attivati dalla Comunità Papa Giovanni XXIII in Sicilia. Antonio Chiarenza e i referenti regionali del servizio civile della Comunità li illustreranno dalle 9 alle 13 nei locali della Casa Famiglia Madonna della Provvidenza. Sarà possibile per i partecipanti sostenere dei colloqui individuali motivazionali e di orientamento. «Per la Papa Giovanni il servizio civile è un’occasione preziosa, per continuare a camminare su sentieri di pace a fianco dei più deboli. Continueremo a dimostrare che il mondo non ha bisogno di armi per difendersi, ma di persone di buona volontà», spiega Giovanni Ramonda, responsabile generale della Comunità.

Per adesioni è attivo il numero verde nazionale 800.913.596

Per partecipare all’infoday è necessaria la prenotazione ai numeri: 3400646435 – 3339434256