Il giornalista reggino Emilio Buttaro intervista Pelè

PelèGrande soddisfazione professionale per il giornalista reggino Emilio Buttaro che nei giorni scorsi a Milano ha incontrato ed intervistato Pelé. L’occasione è stata la presentazione alla stampa del film che porta il nome della stella brasiliana, una pellicola nella quale si raccontano i primi anni di vita di “O’ Rey” fino alla clamorosa vittoria della Coppa del Mondo a soli 17 anni. Il collega Emilio Buttaro che da tempo collabora con varie testate italiane e straniere ha realizzato l’intervista per il quotidiano venezuelano “La Voce d’Italia” e seguito l’evento anche per “Il Messaggero”. “E’ stato davvero emozionante trovarsi di fronte un’autentica leggenda - ha spiegato Buttaro - credo sia il sogno di tanti cronisti poter intervistare un giorno Pelé. Se la cava benino con l’italiano e di certo l’ironia non gli manca anche se quando ha parlato del 7-1 rifilato dalla Germania al Brasile nell’ultimo Mondiale è diventato fin troppo serio. Persino un’icona del giornalismo sportivo come Bruno Pizzul che ha prestato la voce in alcune telecronache del fim, quel giorno a Milano nel rivolgersi a Pelé aveva gli occhi lucidi. Insomma un bel momento per chi come me pensa a quel calcio come un calcio diverso da quello di oggi, fatto di poesia e sentimenti, capace di farci sorridere e commuovere proprio come è successo a me quel giorno”.