Ikea ritira la cassettiera “Malm” dopo la morte di 3 bambini in due anni

cassettiera MalmUn altro prodotto Ikea è stato ritirato dal mercato. Dopo il cancelletto Patrull e il frigorifero Frostfri, gli ultimi due in ordine temporale, la multinazionale svedese ha dovuto ritirare decine di milioni di cassettiere Malm – si legge sul ‘Mirror’ – dopo la morte di 3 bambini in 2 anni. Ikea offrirà dei rimborsi a chiunque abbia acquistato questo prodotto che, se non fissato alla parete, con il peso si rovescia in avanti e smetterà di vendere questa gamma. Sua madre lo aveva messo a letto e lo andava a controllare ogni 20 minuti. L’ultima volta ha trovato suo figlio sotto il comò rovesciato. “Non hanno sentito alcun rumore” e “Non hanno sentito urlare Ted”, ha detto l’avvocato della famiglia Alan Feldman. Le autorità stanno indagando sulla morte del piccolo avvenuta 7 mesi dopo che Ikea aveva avvertito che quella cassettiera era a rischio se non stabilizzata. Curren Collas, 2 anni, è deceduto invece nel febbraio del 2014. Mentre 3 mesi dopo è morto un bimbo di 23 mesi di Snohomish, Washington. (Adnkronos)