II Premio Barocco 2016 al sociologo Francesco Pira, docente dell’Università di Messina [FOTO]

Il sociologo e giornalista prof. Francesco Pira ha ricevuto a Palazzo Cosentini il Premio Barocco 2016, conferito a personalità della comunicazione, della solidarietà e dell’arte

Premio Barocco 2016 Francesco Pira 5L’Università di Messina più di una volta ha fatto parlare di sé per docenti e studenti che rappresentano l’eccellenza italiana in tutti i campi del sapere. Oggi l’Ateneo messinese festeggia un grande riconoscimento: il Premio Barocco 2016 consegnato al prof. Francesco Pira, giornalista e docente di comunicazione al Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne.
Nella suggestiva cornice di Palazzo Cosentini, a Ragusa Ibla, la Presidente Regionale dell’Accademia Internazionale Città di Roma, la Maestra d’Arte Maria Ventura ha presentato l’evento culturale “Il gran teatro del Barocco” che ogni anno raccoglie le eccellenze nei campi della ricerca, della pittura, della poesia, della cultura.
Il Premio Barocco, che è stato di importanti personaggi come Luciano Pavarotti, Sophia Loren, Papa Benedetto XVI, Rita Levi Montalcini, Gerard Depardieu, Vittorio Gassman, Gigi Proietti, Catherine Deneuve e molti altri, arriva così anche sullo Stretto di Messina.
La bellissima motivazione del premio al prof. Francesco Pira recita: ”per l’impegno profuso nella ricerca scientifica nell’ambito della sociologia della comunicazione“.
Il prof. Pira è infatti impegnato in modo particolare nello studio delle forme di comunicazione, anche in relazione alle nuove tecnologie. Numerose le sue pubblicazioni a riguardo, ultima delle quali “Social Gossip“, il manuale scritto a quattro mani con Antonia Cava sull’evoluzione del pettegolezzo dai cortili al web. Tema ripreso anche durante il suo intervento in cui ha affermato come: “il web ed i social network possono rappresentare un’opportunità per la conoscenza e la divulgazione della cultura”.
Un Premio che arriva all’uomo e al professionista, due aspetti inscindibili della personalità del prof. Francesco Pira racchiusi in un cuore grande che per l’occasione si è riempito di emozione, di orgoglio e di voglia di andare avanti: ”Un riconoscimento che mi spinge a lavorare con più impegno ed energia“, dice durante la premiazione.
Sulla pagina Facebook del docente centinaia di commenti di plauso e congratulazioni da parte di amici, studenti e colleghi, a cui aggiungiamo orgogliosi gli auguri della Redazione di Strettoweb.