I lavoratori del comparto di igiene ambientale proclamano lo sciopero l’11 e 12 luglio

LavoroI lavoratori del comparto di igiene ambientale pubblico e privato  nazionale sostenuti da cgil cisl uil e fiadel ,dopo gli eclatanti successi ottenuti  negli scioperi del 30 maggio e 15 giugno sembrano,giustamente intenzionati a  NON mollare, cosi’ come Utilitalia e Assoambiente  sembrano non essere disposti ad aprire nuove trattative per il rinnovo del  CCNL e tutto cio’ che ne comprende.Per questo motivo quindi, le OO.SS. annunciano due ulteriori giornate di sciopero nazionale di tutto il comparto nei giorni 11 e 12 Luglio.