Grave atto intimadorio a Reggio Calabria: distrutta l’auto di un dirigente del settore investigativo della DPI

Grave atto intimadorio a Reggio Calabria: distrutta l’auto di un dirigente del settore investigativo della DPI, varie le piste che conducono al gesto vandalico

Auto distruttaNella notte tra il 20 ed il 21 giugno è stata fatta segno di atto intimidatorio un’auto in uso a P.S. dirigente del settore investigativo della DPI (De Pasquale Investigazioni). Varie le piste che conducono al gesto vandalico. L’Istituto investigativo non è nuovo a questo tipo di intimidazioni. Ricordiamo che l’istituto si occupa di indagini penali e indagini nell’ambito dell’atifrode assicurativa.