Grande evento damistico a Reggio Calabria il 18 e 19 giugno

roma-5 003Grande appuntamento con il gioco della Dama a Reggio Calabria nel week-end 18-19 giugno con i migliori Maestri provenienti da tutta Italia: si gioca la quarta edizione del “Memorial Luigi Bordini”, che sarà particolarmente prestigiosa in quanto prevede l’ammissione diretta del vincitore al campionato Italiano Assoluto 2016. Hanno già garantito la presenza il Campione del Mondo Michele Borghetti di Livorno (oltre 50 titoli italiani di cui 13 Assoluti ed un record mondiale di partite disputate alla cieca), il campione reggino residente a Milano, Mario Fero (Campione Italiano 1990, 1998, 2006, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013), Paolo Faleo di Aosta (Campione Italiano 2007), il talentuoso maestro cosentino Francesco Gitto e Damiano Sciuto (il più giovane Maestro di tutti i tempi). Ma l’attenzione degli appassionati reggini e del pubblico sarà tutta rivolta al quattordicenne Vincenzo Sgro, studente dello scientifico ‘Volta’, che pochi giorni fa a Roma nel campionato del mondo Under 18 ha brillantemente conquistato la medaglia di bronzo e punta ad essere protagonista della gara di fronte al pubblico di casa. La rappresentativa di Reggio Calabria vedrà al via anche Domenico Fabbricatore, Natale Laganà e Giuseppe Matalone.

Il “Memorial Luigi Bordini” giunge quest’anno alla quarta edizione e la Federazione Italiana della Dama (FID – dal 1993 ‘disciplina sportiva’ del CONI) ha voluto evidenziarne l’importanza assegnando al vincitore, come già detto, l’ammissione diretta al campionato Italiano Assoluto 2016. In precedenza il ‘Memorial’ si era già distinto – a parte il lato agonistico – per la organizzazione degli eventi collaterali: in particolare lo scorso anno la gara fu disputata su un traghetto in navigazione (evento unico nella storia della Dama in Italia) mentre la prima edizione era stata caratterizzata dalla visita ai Bronzi di Riace e la seconda dalla presentazione del volume storico “La Dama dalle Origini alle moderne Olimpiadi”. La gara si volgerà sul lungomare Torre Nervi, presso “La Luna Ribelle” (Terrazza Lido comunale). Per il pubblico ingresso libero e gratuito.