Esplode un deposito di armi in Libia, 30 morti

L’esplosione è avvenuta a seguito di scontri iniziati ieri tra le milizie che sostengono il governo ed i residenti della città a 60 km dalla capitale

bombardamenti30 morti e svariati feriti è il tragico epilogo di un’esplosione di un deposito di armi in Libia. L’esplosione è avvenuta a seguito di scontri iniziati ieri tra le milizie che sostengono il governo ed i residenti della città a 60 km dalla capitale. Lo riportano i media arabi.