Ennesimo trionfo per la Società di Ginnastica Ritmica “Virtus Reggio” [FOTO]

foto5 (2) (1)Ennesimo trionfo per la Società di Ginnastica Ritmica “Virtus Reggio”,che rientra dalle Finali Nazionali di Ginnastica della F.G.I. , con un altro TITOLO  ITALIANO  di tutto prestigio-l’unico della Calabria-portando a quota 19 il proprio Medagliere e dimostrando ancora una volta il proprio grande valore.Oltre 10.000 i ginnasti provenienti da tutto lo Stivale per prendere parte alle varie  competizioni svoltesi a Pesaro dal 16 al 26 Giugno .La Societa’,durante la trasferta Marchigiana, si e’ laureata Campionessa d’Italia nella categoria “Trofeo Ragazzi prima fascia”(percorsi motori)ed e’salita sul podio con le proprie ginnaste in  tutte le competizioni di squadra a cui ha preso parte.Le Campionesse d’ITALIA della Virtus Reggio,Luana Alparone,Caterina Ambrogio,Rita Asciutto,Martina Buonarrigo,Greta Latella,Giada Messina,Giulia Nato e Martina Zarà hanno eseguito quattro percorsi motori, ricchi di grandissime difficoltà coordinative con elementi di ginnastica ritmica e artistica,eseguiti dalle ginnaste con grande precisione,velocità e destrezza che ha permesso loro di riconfermarsi anche quest’anno Campionesse indiscusse.La stessa squadra ha eseguito un esercizio collettivo,con una grande coreografia,ottenendo  la Medaglia di Bronzo in seguito ad un’esecuzione che ha dimostrato grandissima eleganza,espressivita’ e alto spessore tecnico.Altro successo arriva nella Competizione Trofeo Giovani(6-7anni). Le piccole ginnastine della Virtus hanno rappresentato   la Calabria in maniera esemplare:infatti,dopo  essersi laureate Campionesse d’italia lo scorso Aprile durante le finali Nazionali di ginnastica “Libertas”,hanno ottenuto un altro bellissimo successo, conquistando la Fascia ORO della classifica finale, e sono state premiate dagli Olimpionici di Ginnastica Artistica e Judo, Igor Cassina e Pino Maddaloni,personaggi che sicuramente rimarranno indelebili nelle menti delle giovani ginnaste della Virtus.La squadra, composta da Sara Fiume,Adele Iofrida,Ludovica Mandaglio,Rebecca Riso, Aurora Tirimbò e Monica Vitale, ha eseguito un esercizio collettivo di grande difficoltà ,in maniera impeccabile,e due percorsi motori con linearità e sicurezza, nonostante la loro giovanissima eta’.Nel Trofeo Ragazzi II Fascia la Virtus Reggio conquista altri 2 Podi Nazionali.La squadra  composta da Alessandra Arcudi,Marina Campolo, Roberta Crupi, Martina Dascola , Ester Gattuso, Noemi Laganà, Chiara Marra e Roberta Retez, ottiene una Medaglia di Bronzo nell’esecuzione dei 4 percorsi ginnastici e un’altra Medaglia di Bronzo nell’esercizio collettivo,dove la particolarità dell’attrezzo,ideato dalla coreografa della Società  Carmen Loprevite e la straordinaria bravura delle ginnaste ha permesso la “costruzione” di un esercizio altamente spettacolare e di grande spessore tecnico,eseguito con grandissima padronanza,ricevendo consenso e ovazione da parte di squadre avversarie,pubblico e addetti ai lavori. che si sono congratulati con la societa’sia durante le prove,che al termine dell’esecuzione in pedana delle ginnaste.Infine, la Virtus Reggio ha presentato nelle gare individuali di Ginnastica Ritmica 3° livello 4 Fascia (19 anni e oltre) la ginnasta  Dorotea Aiello, che si è dimostrata,per la particolarità delle sue esecuzioni una ” Star ” fra tutte le concorrenti.Dopo i primi 3 esercizi (palla,cerchio e clavette),eseguiti con grande maestria e precisione Dorotea era al comando della classifica e, solo una piccola sbavatura alla fune non ha permesso il coronamento di un sogno per la ginnasta più esperta della Virtus Reggio,ottenendo il 4° posto assoluto con una classifica cortissima (soli 30 centesimi di punto la dividono dalla Campionessa D’Italia).Grande gioia e soddisfazione quindi per il Presidente Rocco Loprevite,il consigliere Enzo Costantino e per il team di istruttrici Carmen Loprevite e Rina Albanese rientrati da Pesaro con risultati che confermano la Virtus Società leader in Italia in questo settore della Ginnastica Generale dove al momento possono vantare la conquista di 19 Titoli Italiani,motivo di orgoglio non solo per la citta’ di Reggio Calabria,ma per tutta la Calabria.Si attendono,inoltre, risultati positivi da altre 2 Ginnaste (Rita Brancati e Nicole Schiavone) che parteciperanno da individualiste, nella gara di Ginnastica Ritmica 3 Fascia 1° livello, durante  la terza fase di questa bellissima Finale Nazionale di Ginnastica.