Ecoross apre le porte a Miss Italia in Calabria

walter pulignano-alice sabatiniEcoross apre le porte al concorso di bellezza più prestigioso d’Italia. Venerdì 24 giugno, a partire dalle ore 21:00, negli stabilimenti dell’azienda, in contrada Sant’Irene, si svolgerà la selezione provinciale di Miss Italia in Calabria 2016. Un appuntamento molto atteso, durante il quale le giovani aspiranti reginette si sfideranno per avere l’opportunità di rappresentare la nostra regione nel concorso nazionale. L’evento sarà una vetrina di rilievo per la città di Rossano e per l’intero comprensorio della costa jonica. Ecoross, che sarà tra i partner ufficiali del concorso curato in Calabria dalla Carlifashionagency, anche in questo caso continua a portare avanti la propria mission aziendale, tesa a valorizzare il territorio in cui l’impresa opera. Non solo. L’iniziativa sarà anche l’occasione per aprire le porte dell’azienda al territorio, con i visitatori che avranno modo di osservare la struttura e notare come anche un impianto di selezione dei rifiuti, tecnologicamente all’avanguardia, possa coniugarsi con un concorso di bellezza. Ed è per questo che con un certo orgoglio si prepara a ospitare le aspiranti miss. “Un evento di straordinaria rilevanza – afferma l’amministratore unico di Ecoross, Walter Pulignano – che si inquadra in un percorso intrapreso già da tempo e finalizzato a sostenere ogni tipo di iniziativa volta a promuovere le nostre realtà territoriali, da ogni punto di vista: sociale, economico, culturale e artistico. L’obiettivo in questa occasione è quello di offrire un’importante vetrina capace di dare lustro e risalto a tutte le risorse di cui questo comprensorio dispone”. Tanta la curiosità su come sarà la scenografia, ideata appositamente per l’evento.

ecoross sede