Domani a Lineablu viaggio alla scoperta dello Stretto di Messina

strettoLa puntata di domani sabato 4 giugno di Lineablu, sarà alla scoperta dello Stretto di Messina dal lago di Ganzirri a quello di Torre Faro a Capo Peloro. Alle ore 14.00 tutti sintonizzati per conoscere un’antica tradizione marinara siciliana fatta di leggende, storie di uomini e canti: in occasione dell’apertura della “caccia” al pesce spada, nel meraviglioso contesto dello stretto di Messina, una giornata a bordo della feluca “Simone”, tradizionale barca da pesca caratterizzata da una vedetta altissima e da una lunga passerella anteriore.

Si parlerà anche delle antiche tradizioni: a Ganzirri, in un piccolo laboratorio, con un maestro d’ascia, l’arte della ristrutturazione dei luntri, vecchie imbarcazioni per la “caccia” al pesce spada, e la costruzione di fedeli modellini di imbarcazioni e curiose sagome di pesce. Sicurezza in mare: in cima alla torre VTS, con il comandante della Capitaneria di Porto di Messina, le attivita’ di controllo del traffico marittimo a tutela dell’ambiente nello Stretto. I giganti in fondo al mare: nel porto di Messina, con il subacqueo Domenico Majolino, il lavoro di ricerca ed identificazione dei relitti inabissati nelle tumultuose acque dello Stretto. Curiosita’, storie di personaggi e non solo, con Fabio Gallo, inviato di Lineablu.