Decreto Reggio, il vicesindaco Anghelone: “al via la riqualificazione del rione Ferrovieri”

rimodulazione decreto reggio conferenza (5)“Una rimodulazione che ha il sapore del cambiamento, una rimodulazione che ha il sapore dell’impegno e del lavoro che il Sindaco Giuseppe Falcomatà ha portato avanti sin dal primo giorno del suo insediamento, a dimostrazione che i numerosi viaggi a Roma non sono stati vani. Tutto ciò assume una connotazione ancora più profonda ed importante: tutto è stato fatto per la città e per i cittadini”. È quanto dichiarato dal vicesindaco Saverio Anghelone all’indomani della conferenza stampa di presentazione della rimodulazione del Decreto Reggio. “La nostra città cambierà volto e lo farà andando incontro alle esigenze della cittadinanza, puntando principalmente al funzionamento dei servizi essenziali – ha proseguito il vicesindaco – quindi a partire dal decoro di tutta la città: dalla periferia nord, passando per il centro giungendo sino alla periferia sud. Importanti interventi interesseranno la viabilità, ed anche Rione Ferrovieri – Pescatori sarà interessato dalla riqualificazione. Non solo strade, ma anche marciapiedi e rete dei sottoservizi moderna”. “La riqualificazione dei rioni Ferrovieri – Pescatori, assume una valenza importante se consideriamo che rione Pescatori è stato risanato mentre rione Ferrovieri è rimasto incompiuto. Pertanto si procederà con la costruzione del nuovo fabbricato, il trasferimento degli inquilini e la demolizione delle baracche. Nello stesso tempo la piazza – anfiteatro, sarà  oggetto di riqualificazione, con conseguente ripristino delle aree verdi a cui già si sta lavorando. Nei giorni scorsi, infatti, sono state piantumate alcune piante. Il progetto iniziale prevedeva una ludoteca e presto verrà realizzata. L’anfiteatro di Via Torricelli Ferrovieri, proprio negli ultimi giorni, è stato sgomberato. Da qualche tempo, gli ambienti sottostanti le gradinate dell’anfiteatro erano occupati abusivamente ed in completo stato di degrado. Per garantire maggiore sicurezza ai cittadini ed agli abitanti del luogo, interventi riguarderanno anche l’illuminazione. Contribuiamo alla crescita della nostra città per rendere più bello il futuro dei nostri figli”, ha concluso il vicesindaco Saverio Anghelone.