Crotone: spara al fratello mentre dormiva, sottoposto a fermo 44enne

A Crotone, è stato sottoposto al fermo dalla Polizia di Crotone per aver sparato al fratello mentre dormiva, fortunatamente, senza colpirlo

pistolaUn uomo ha sparato al fratello mentre dormiva senza colpirlo per poi rendersi irreperibile. Luigi Corigliano, 44 anni, con precedenti è stato sottoposto a fermo dalla Polizia di Stato a Crotone con l’accusa di tentata lesione aggravata e porto e detenzione di arma comune da sparo. L’uomo in preda all’ira ha sparato al fratello senza colpirlo. Sul luogo sono intervenuti i poliziotti della Squadra mobile di Crotone e le pattuglie delle volanti che hanno avviato le ricerche di Corigliano. L’uomo dopo un primo avvistamento nella zona del centro storico della città, tra i vicoli e le viuzze dove risiede, è riuscito a darsi alla fuga. Successivamente, però, è stato nuovamente intercettato, sempre nella zona del centro storico, e alla vista dei poliziotti, si è fatto bloccare senza opporre resistenza.