Cosenza: 39enne esce dal carcere per fine pena e tenta estorsione

A Scalea, un uomo è stato arrestato dopo aver scontato la sua pena per aver tentato un’estorsione ai danni di un commerciante

arresti-manetteUn sorvegliato speciale di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri di Scalea per violazione della misura con obbligo di soggiorno e per aver tentato un’estorsione ai danni di un commerciante. L’uomo, infatti, appena uscito di galera avrebbe tentato di farsi consegnare del denaro da un commerciante. Non avendo ottenuto nulla, l’uomo si sarebbe allontanato promettendo ritorsioni. I carabinieri dopo aver identificato l’uomo, lo hanno rintracciato nella sua abitazione e arrestato.