Corigliano (Cs): ennesimo sbarco di migranti

Corigliano (Cs): ennesimo sbarco di migranti: tutte le associazioni interessate alla gestione dei tantissimi minori sbarcati nella mattina di oggi (mercoledì 29) che alloggeranno presso il Palazzetto dello Sport, in contrada Brillia, possono fare richiesta al Comune

Migranti (4)Emergenza migranti, assicurare ai minori non accompagnati una prima accoglienza. Tutte le associazioni interessate alla gestione dei tantissimi minori sbarcati nella mattina di oggi (mercoledì 29) che alloggeranno presso il Palazzetto dello Sport, in contrada BRILLIA, possono fare richiesta al Comune. È, questo, l’appello dell’assessore alle politiche sociali Marisa CHIURCO che invita le associazioni e le cooperative ad intervenire per gestire l’ennesima situazione di emergenza che il Comune di Corigliano si trova a dover affrontare. Oltre ai più di 90 bambini e ragazzi – dichiara la CHIURCO – ci sono anche 71 donne di cui 3 incinte e diversi malati. La nave che è stata soccorsa viaggiava con a bordo 498 persone provenienti da Nigeria, Mali, Eritrea, Etiopia, Ghana e Camerun. Tutti i volontari e gli operatori del settore, in queste ore, stanno procedendo con la registrazione e le visite mediche per stabilire le esatte condizioni. Successivamente, i minori, vengono trasferiti nel Palazzetto dello Sport adibito a centro di prima accoglienza. Già dalle prossime ore e nei prossimi giorni – continua – occorrono risorse e uomini per sorvegliare e gestire la situazione. È urgente  e necessario – conclude – la collaborazione di tutti.