Coltivava una piantagione di cannabis nei pressi della propria abitazione nel reggino: arrestato 53enne [NOME e DETTAGLI]

amato francescoA seguito di un mirato servizio disposto dalla Compagnia di Locri finalizzato alla ricerca di armi, munizioni e sostanze stupefacenti in tutto il territorio di competenza, i militari della stazione di Careri hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, AMATO Francesco cl.63, operaio originario del luogo. In particolare, i carabinieri hanno sorpreso il 53enne a coltivare, in un terreno demaniale attiguo alla propria abitazione, una piazzola di 17 piante di cannabis “Indica”, dell’altezza variabile comprese tra 1 ed 1,5 metri, in ottimo stato e con infiorescenze. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, militari dell’ Arma di Locri hanno rinvenuto e sequestrato anche 2 bilancini di precisione e altro materiale atto al confezionamento dello stupefacente. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Locri.