Campo Calabro, si è concluso il 1° Torneo Interforze di calcio ad 8 A.S.C.

Torneo Campo CalabroSi è concluso Martedì 7 Giugno u.s il 1° Torneo  Interforze di calcio ad 8  A.S.C. (Attività Sportive Confederate) della Provincia di Reggio Calabria  “Giovanni Novello” disputato a Campo Calabro. Al torneo hanno partecipato nove rappresentative delle diverse forze di polizia, presenti sul territorio che si sono battute sul campo da gioco in un campionato formato da un girone unico, con partite di andata e  ritorno, iniziato nel mese di Novembre 2015 ed ultimato con la fase finale dei play-off e la partita finale disputata il 7 giugno scorso. Il torneo è stato vinto, al termine di una entusiasmante finale al cardiopalma, dalla squadra  dei Carabinieri del Gruppo CC di Locri, capitanati dal Maresciallo Ordinario Alberto Tripodo, Comandante della Stazione di Sant’Ilario dello Jonio, che hanno battuto per 2 -1 la forte compagine del XII Reparto Mobile della Polizia di Stato di Reggio Calabria. L’evento, organizzato dalla A.S.C Reggio Calabria quale Ente di promozione sportiva   riconosciuto dal CONI, è stato intitolato al collega della Polizia Stradale “Giovanni Novello”, tra l’altro inserito nella rosa della Polizia Stradale; l’organizzazione, proprio in occasione della finale, ha consegnato una targa ricordo al figlio del collega deceduto in memoria dell’evento sportivo che negli anni a seguire porterà ancora il suo nome. Il torneo ha visto la partecipazione della squadra dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale di RC, della Polizia Penitenziaria di RC,  di una rappresentativa di operatori appartenenti al Corpo Forestale dello Stato, dei Vigili Urbani e della Polizia Provinciale di Reggio Calabria denominata (U.F.P), due squadre  del Reparto Mobile di Reggio Calabria (XII Reparto Mobile e XII Celere) una squadra dei Carabinieri di Reggio Calabria(VIGOR), una squadra dei Carabinieri di Palmi e la squadra del Gruppo Carabinieri di Locri. La rappresentativa del Locri, al termine della fase a girone si è classificata al terzo posto   del campionato aggiudicandosi l’accesso ai play-off  dalla fase dei quarti di finale, disputando incontri ad eliminazione diretta contro:

Polizia Stradale;

U.F.P.;

Baschi Verdi;

e per ultimo XII Reparto Mobile.  Il Gruppo Carabinieri di Locri è la prima volta che partecipa con una propria squadra, formata da militari appartenenti alle tre diverse compagnie ricadenti nella giurisdizione del Comando Gruppo (Locri – Roccella Jonica – Bianco)  ad un campionato interforze riuscendo alla prima presenza, ad aggiudicarsi il torneo che ha visto la partecipazione di forti atleti appartenenti alle diverse Amministrazioni. Con questa vittoria la squadra del  Gruppo Carabinieri di Locri  si è  inoltre aggiudicata, di diritto, l’accesso alle fasi nazionali A.S.C. che si terranno il prossimo Settembre  nella città di Pescara ove si  parteciperà  per l’assegnazione del  titolo nazionale.  La squadra del Gruppo CC di Locri ieri sera ha ricevuto ufficialmente la coppa durante una semplice ma significativa cerimonia di premiazione.