Calcio Amatoriale: Reggio Calabria campione d’Italia grazie alla JZ4 che si aggiudica le finali Nazionali ASI

AsiGrande soddisfazione per l’ ASI (Associazione Sportive Sociali Italiane) calabrese ed in modo particolare per il Comitato provinciale di Reggio Calabria. Nella giornata di ieri, si sono concluse le finali nazionali disputatesi a Manfredonia, che hanno visto trionfare una società reggina. Nel calcio a 5 si è laureata campione d’Italia la JZ4, che dopo aver brillantemente superato le fasi Provinciali e  Regionali approda a quelle nazionali vincendo il titolo nonostante le tante assenze forzate, tra cui Davide Penna (protagonista, con le sue parate ai calci di rigore,  nelle finali Regionali) , Anwar Fouad, Nicola Modafferi , Mirko Errigo e Domenico Bova. Il cammino verso la finalissima inizia con la vittoria schiacciante per 7-2 ai danni della Basilicata, a farne le spese nella seconda gara è  la Campania che perde con un netto 11 a 0. Si arriva alla semifinale, si gioca contro i padroni di casa della Puglia ma neanche qui c’è storia, i ragazzi capitanati da Davide Costante si impongono con un roboante 7-1. Si arriva dunque all’ultima gara contro la Toscana, indicata da tutti come la favorita per il tricolore. Inizio alle ore 10:00 con un clima infuocato e non solo per il caldo. Partita tiratissima che termina con il risultato di 3-3 (reti di Errigo Cesare, e doppietta Lombardo). Si va dunque ai supplentati  e quando lo spettro dei rigori è sempre più vicino ecco che un goal di Cesare Errigo regala lo scudetto a Reggio Calabria. Un grazie a tutti i ragazzi (Davide Costante, Gianmarco D’Ascola, Andrea Lombardo, Cesare Errigo, Carmelo Alampi, Umberto De Felice, Carmelo Errigo e Gabriele Minniti) per aver portato in alto il nome della nostra città e di tutta la Calabria.