Brexit, Pagano: “UE rinegozi trattato o si cominci a pensare a Italexit”

brexitBrexit ha sancito la vittoria del popolo rispetto ad una Unione Europea sempre più sovietica e sempre meno dei popoli”. Lo dichiara l’On Alessandro Pagano componente della Commissione Finanze della Camera. “Il risultato di questo referendum dimostra come il popolo inglese, cosi come tutta l’Europa, è stanco di essere vittima sacrificale degli interessi delle multinazionali, degli speculatori  finanziari, dei tecnocrati e dei paesi tiranni che si sono disegnati un  Euro a propria immagine e somiglianza.  Da quando abbiamo questo stato di cose la Germani a e i suoi paesi satellite hanno fatto registrare incrementi di PIL e surplus della bilancia commerciale, mentre in Italia abbiamo subito perdite d competitività e limitazioni spaventose alle nostre sovranità. E’ giunto il momento che da noi si rinegozi tutto e subito. Non possiamo morire soffocati ogni giorno di più e qualora l’attuale governo non sarà in grado di difendere i legittimi interessi  nazionali, brutalmente calpestati da questa Unione Europea, non ci resterà altro che lavorare per Italexit”.  Cosi conclude l’On Pagano.