Bova Marina ha ottenuto le “tre vele per il 2016”

Bova MarinaDopo la “bandiera Verde” che decreta l’acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia pulita per costruire castelli, giochi colorati, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e la presenza nelle vicinanze di gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti, Bova Marina ha ottenuto anche le “tre vele per il 2016”, assegnate, da Legambiente e Touring Club Italiano . Nella nuova Guida Blu è inserita, quindi, anche Bova Marina con tre vele (il massimo è 5) per l’altissima qualità del mare e dei fondali . Legambiente e Touring hanno preso in considerazione, nello studio compiuto dall’Istituto di ricerca Ambiente Italia, la qualità delle acque, l’accessibilità al lido, i servizi turistici e la raccolta differenziata dei rifiuti.“Il riconoscimento delle tre vele, dice il sindaco Vincenzo Crupi, dopo la prestigiosa individuazione come mare adatto ai bambini è veramente importante, per Bova Marina, che comincia a far vedere le sue bellezze. Il nostro compito è di accogliere tutti coloro che decidono di visitare la nostra cittadina,di viverlo in modo non solamente turistico, ma di conoscerne lo spirito, gli abitanti, i luoghi, le eccellenze anche enogastronomiche, le spiagge, in uno scenario che la natura ci ha regalato e che noi cerchiamo di conservare e valorizzare al meglio”.

Enza Cavallaro