Bova Marina, 42enne deferito per incendio

carabinieriNella giornata di sabato a Bova Marina (RC), i Carabinieri  hanno deferito in stato di libertà O.D., di anni 42 da Bova Marina, in atto affidato in prova ai servizi sociali, per il reato di incendio con recidiva infra-quinquennale e violazione del provvedimento di sottoposizione all’affidamento in prova ai servizi sociali poiché aveva incendiato il proprio ciclomotore causandone la totale distruzione nonché della legna che lo stesso aveva accumulato davanti la propria abitazione cagionando, quindi, pericolo per l’incolumità pubblica. Prefato, già affetto da pregresse patologie psichiche veniva tempestivamente rintracciato dai militari operanti e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio, presso il nosocomio di Reggio Calabria, ove veniva ricoverato.