Arrestato nel reggino 32enne per associazione di tipo mafioso e porto di armi da sparo

foto Carabinieri MistrettaGiorno 11 giugno 2016, in Melito di Porto Salvo (RC), i carabinieri del locale Comando, hanno tratto in arresto, COLORISI Demetrio, di anni 32, da Melito Porto Salvo, in atto sottoposto alla sorveglianza speciale di p.s., già noto alle FF.OO., in esecuzione di ordinanza di esecuzione per la carcerazione emessa dalla Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali. Il predetto dovrà espiare una pena residua di anni 2 (due), mesi 2 (due) e giorni 10 (dieci) di reclusione, poiché ritenuto responsabile di associazione di tipo mafioso e detenzione e porto in luogo pubblico di armi comuni da sparo. Il prevenuto, è stato tradotto presso la Casa circondariale “G. Panzera” di Reggio Calabria.