Allarme terrorismo a Bruxelles: arrestato un uomo con una finta cintura esplosiva

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Un allarme attentato questa mattina ha portato all’arresto di un uomo al centro commerciale City 2 sulla centralissimo boulevard Jardin Botanique. Secondo quanto riferito dal sito Libre Belgique, la cintura esplosiva indossata dall’uomo, si è rivelata un falso dopo il controllo degli artificieri. Un falso allarme è stato provocato da uno squilibrato, lo stesso uomo 26enne arrestato che avrebbe effettuato la telefonata che ha allertato le forze dell’ordine. Il traffico di auto fuori dal centro commerciale e il perimetro di sicurezza che era stato subito disposto all’interno del centro, è stato rimosso gradualmente e tutto è tornato alla normalità.