Allarme incendi in Sicilia: spenti i roghi nella zona tirrenica del messinese e sui Nebrodi

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Domati nella notte i numerosi roghi che ieri hanno invaso la zona tirrenica di Messina, spenti anche gli incendi sui Nebrodi. A Capo d’Orlando si contano diversi capannoni di aziende e tre abitazioni danneggiate dalle fiamme nella zona di Forno Alto-Caria Ferro; un caseggiato a servizio di un maneggio e’ andato in cenere a Catute’. Due le persone rimaste ferite: un ventenne di Capo d’Orlando ha riportato ustioni sul 10% del corpo ed e’ stato trasferito a Catania. A Motta d’Affermo un uomo di 47 anni e’ stato investito dalle fiamme ed ora e’ ricoverato a Palermo.