A Reggio Calabria la presentazione del progetto “dalla memoria storica a quella virtuale: progetto di Museo dell’Immagine per la Città metropolitana”

Manifesto presentazione progettoMercoledì 22 giugno, alle ore 17.30, nella Sala conferenze del Museo Nazionale Archeologico di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori presenta il progetto: “Dalla memoria storica alla memoria virtuale: progetto di Museo dell’Immagine per la Città metropolitana”. Intervengono: Dott.ssa Patrizia Nardi, Assessore alla Cultura del comun di Reggio Calabria, Franco Arcidiaco, componente dello staff del Sindaco e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis Il progetto, realizzato dal prof. Domenico Labate, massmediologo, già docente a contratto di Sociologia e Tecnica dei Processi Comunicativi presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, offre una notevole opportunità di raccogliere oltre agli oggetti, anche una sterminata quantità di immagini ferme o in movimento, che si “depositano” in quella che ormai tutti conosciamo come la “realtà virtuale”. Le varie sezioni e sottosezioni del Museo intendono ripercorrere i fatti più significativi della storia di città: dal terremoto del 1908 al ventennio mussoliniano, dal lavoro contadino all’archeologia industriale, dall’emigrazione dell’800-900 alla nuova emigrazione extracomunitaria. Il progetto, inoltre, prevede una sua struttura funzionale, un qualificato organico e un Comitato Scientifico presieduto dal Direttore e da quattro esperti nei vari campi previsti dal progetto.