A Platì (Rc) ritorna la democrazia: eletto il nuovo sindaco dopo 10 anni di commissario

Rosario SergiDopo dieci anni di commissari, torna ad avere una guida politica il Comune di Platì. Rosario Sergi di Liberi di Ricominciare ha avuto la meglio contro Ilaria Mittiga. Nelle ultime due tornate elettorali non era riuscita ad eleggere un sindaco. La prima volta perchè, in presenza di un solo candidato, non era stato raggiunto il quorum e la seconda volta, lo scorso anno, perchè non erano state presentate liste. Una situazione che aveva portato il premier Renzi a candidare Anna Rita Leonardi: candidatura che è naufragata. Sul neo sindaco la Commissione antimafia, ha sollevato dubbi. E se a Platì, un sindaco è stato eletto, continua il calvario di San Luca. Ieri non si è votato per la mancata presentazione di liste. Già lo scorso anno il tentativo di dare un’amministrazione al paese,  era fallito. Allora, infatti, si presentò una sola lista ma non fu raggiunto il quorum. Continua, quindi, il commissariamento della cittadina considerata dalla magistratura la “mamma della ‘ndrangheta”.