Villa San Giovanni, progetti formativi per 30 lavoratori svantaggiati

mobilità in deroga 2016“Altra importante attività avviata dall’Amministrazione Comunale guidata dal sottoscritto. Al termine delle procedure burocratiche previste dalla normativa vigente, si sono avviati nella giornata di ieri i progetti formativi per n. 30 lavoratori svantaggiati e percettori di mobilità in deroga. Grazie all’importante lavoro avviato dagli uffici di staff del Sindaco, dalla dirigente del settore personale D.ssa Papasidero, su input dell’Amministrazione Comunale e dell’assessore alla politiche del lavoro Mariagrazia Richichi, hanno iniziato nella giornata di ieri presso la struttura comunale un nuovo percorso formativo i 30 lavoratori, percettori di indennità della mobilità in deroga, che sono risultati idonei alla procedura di selezione attuata dagli uffici comunali, così come previsto dal relativo bando pubblico”, afferma il sindaco Messina. “I 30 ragazzi – prosegue- potranno svolgere attività di lavoro per sei mesi presso i vari settori dell’ente, svolgendo così un’ importante esperienza formativa che potrà sicuramente essere utile nel corso della propria esperienza lavorativa futura.  Seguiti da vari tutor, individuati nelle persone dei vari responsabili di settore dell’ente, i 30 ragazzi parteciperanno ai progetti formativi anche in base alle proprie precedenti esperienze lavorative ed alle competenze professionali acquisite nel tempo, garantendo così all’ente la possibilità di “avere in campo” nuovi ed ulteriori competenze e professionalità a servizio degli uffici e dei settori della struttura comunale. L’augurio di un buon lavoro da parte del sottoscritto e dell’intera Amministrazione Comunale e di un percorso formativo e di crescita professionale che sia il più utile possibile per i 30 lavoratori che saranno presenti per i prossimi 6 mesi nella struttura comunale dell’Ente”, conclude.