Vibo Valentia: mercoledì riconoscimento al Generale Rispoli Comandante Legione Carabinieri

generale rispoliSi terrà mercoledì 1 Giugno al Liceo “Berto” di Vibo Valentia, l’incontro dal titolo: “Intelligence e Forze dell’Ordine, informazioni per la Sicurezza”. L’incontro organizzato dalla Dottoressa Lia Staropoli, presidente dall’Associazione “ConDivisa” e dalla Professoressa Teresa Goffredo Preside del liceo “G.Berto”, con la collaborazione dei ragazzi del Movimento Antimafia “Ammazzateci Tutti”, è incentrato sulla formazione al rispetto degli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine e dell’Intelligence e sulla fondamentale importanza di educare alla collaborazione con le Forze dell’Ordine per la sicurezza dei cittadini. Alla discussione parteciperanno il Generale Andrea Rispoli, Comandante Legione Carabinieri, il Professore Mario Caligiuri, autore del libro “Intelligence e scienze umane. Una disciplina accademica per il XXI secolo” ed il Vicepresidente dell’Associazione “ConDivisa” Giuseppe Gaccione. “Nel corso dell’evento, insieme ai ragazzi del Liceo “Berto” consegneremo un riconoscimento al Generale Andrea Rispoli come segno della nostra gratitudine verso i costanti sacrifici dei Carabinieri che operano in Calabria – Afferma Lia Staropoli, e spiega, in un territorio fortemente interessato dalla reticenza e dall’omertà, dove le informazioni potrebbero essere determinanti per l’individuazione dei responsabili di gravi reati e per la prevenzione degli stessi, è fondamentale formare i futuri cittadini a collaborare con le Forze dell’Ordine ed a riconoscere gli uomini e le donne dell’intelligence come coraggiosi esempi – E conclude – Noi in Calabria abbiamo compreso l’operato dell’intelligence attraverso il sacrificio di Nicola Calipari”. “Concludiamo l’anno scolastico con questo incontro compreso in un percorso formativo più ampio ed incentrato sulla sicurezza, perché è compito della scuola formare i ragazzi ad essere cittadini virtuosi – Spiega Teresa Goffredo, Preside del Liceo “Berto” – Nel corso di questo anno scolastico abbiamo promosso incontri con l’Arma dei Carabinieri, con la Guardia di Finanza, con la Polizia di Stato, ha parlato ai nostri ragazzi il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tulio del Sette, e, conclude, abbiamo in programma altre iniziative importanti anche per il prossimo anno”.