“Striscia la Notizia” torna a Messina per un’incredibile vicenda all’Agenzia delle Entrate

Ieri sera durante la messa in onda del TG satirico, “Striscia la Notizia”, l’inviata Stefania Petyx si è recata a Messina per indagare sullo strano caso di un terreno che per l’Agenzia della Entrate vale più di 150 mila euro

Striscia la notiziaMessina torna a far parlare di sé al TG satirico, “Striscia la Notizia”. Questa volta l’argomento in questione che ha visto interessarsi l’inviata Stefania Petyx è stato un terreno con una pendenza dell’85%, del valore di 21 mila euro. L’Agenzia delle Entrata di Messina però, lo ha inspiegabilmente valutato oltre 150 mila euro e ha previsto una multa di 26 mila euro per i proprietari del bene. La Petyx, quindi, si è recata all’ufficio messinese e, dopo aver parlato con un funzionario, il quale ha confermato che probabilmente il responsabile dell’accertamento non era mai andato effettivamente sul luogo per sincerarsi delle condizioni, si è rivolta direttamente al direttore dell’Agenzia delle Entrate, Tommaso Priolo, il quale si è mostrato particolarmente infastidito dalla presenza delle telecamere e ha più volte invitato la Petyx a rivolgersi ad altri uffici non fornendo alcuna risposta alle domande legittime dell’inviata. Una situazione dalla quale anche stavolta esce sconfitta, soprattutto a causa di problemi di inefficienza e/o superficialità.