Società tra professionisti, venerdì convegno del Cup Reggio Calabria

StpIl Cup (Comitato unitario delle professioni) di Reggio Calabria ha organizzato per venerdì 6 maggio 2016 un convegno dal titolo “Le Società tra professionisti (Stp). Nuove prospettive professionali fra dubbi e professionalità”. L’evento, valido ai fini della formazione continua (secondo le previsioni dei singoli Ordini), si svolgerà all’Auditorium Calipari di Palazzo Campanella, a Reggio Calabria con l’inizio dei lavori fissato per le ore 15.00. Il Cup è un’associazione senza fini di lucro che ha lo scopo di propagandare e sviluppare la conoscenza e la tutela delle attività liberali e in particolare quelle degli iscritti agli Ordini e Collegi professionali. Aderiscono al Cup di Reggio Calabria: il Collegio provinciale degli Agrotecnici; il Consiglio Notarle dei Distretti Riuniti di Reggio e Locri; l’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria; l’Ordine dei Chimici della Calabria; gli Ordini dei dottori Commercialisti ed esperti contabili di Reggio, Locri e Palmi; l’Ordine reggino dei Consulenti del Lavoro e l’Ordine dei Medici Veterinari della provincia. Il Cup reggino si propone di stimolare un dibattito interprofessionale di livello elevato, di rafforzare lo spirito identitario proprio delle attività intellettuali e autonome e di attuare un coordinamento territoriale per il sostegno delle azioni intraprese dal Cup nazionale a tutela delle libere professioni. Venerdì 6 maggio, dopo i saluti del presidente del Cup della provincia di Reggio Paolo Chirico, che coordinerà i lavori, sono previste la relazioni di Michele Salazar, componente del Consiglio nazionale forense; di Stefano Poeta, componente della Giunta nazionale Federnotai; di Antonio Repaci, consigliere nazionale dell’Ordine dei dottori Commercialisti, e di Giuseppe Panzera, consigliere nazionale dell’Ordine dei Chimici. Concluderà l’incontro il presidente nazionale del Cup, Marina Calderone.
Il presente comunicato vale come invito.