Sequestro A3 Salerno-Reggio, chiuso tratto di strada: si rischia il caos, ecco i percorsi alternativi

A3 Salerno-Reggio, chiuso tratto della SP 58 a Laureana di Borrello

sequestro a3Militari della Guardia di Finanza della compagnia di Vibo Valentia, in esecuzione di un provvedimento della Procura della Repubblica del Tribunale vibonese, ha notificato al presidente della Provincia di Reggio, Giuseppe Raffa, il sequestro di  un tratto della Strada Provinciale  58, in località Laureana di Borrello. Il segmento viario  in questione, in corrispondenza di un cavalcavia del tratto Mileto – Rosarno dell’A3, presenta gravi rischi per l’incolumità pubblica a seguito di lavori autostradali effettuati dell’Anas.  Con lo stesso decreto,  la Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha nominato la dirigente del settore viabilità dell’Ente di Palazzo “Corrado Alvaro”, ing. Domenica Catalano, amministratrice e curatore del tratto di S.P.58  sottoposto a sequestro. L’ing. Catalfano ha già disposto  l’installazione di barriere di chiusura  della strada e la relativa segnaletica. Due i percorsi alternativi: Rosarno – Serrata- SP 52 Ponte Metramo- quadrivio Ciuciola – innesto SP4 e viceversa;  e SP 52 Ponte Metramo- quadrivio Ciuciola- SP 62- Bivio Arcieri- SP 58 Serrata- San Pietro di Caridà.

“Abbiamo più volte – dichiara il presidente Raffa -  segnalato all’Anas  e ad altri organi competenti  la precarietà  del tratto di SP 58 riconducibile ai lavori ANAS sulla Salerno – Reggio Calabria. L’Ente che presiedo si costituirà parte civile  qualora l’indagine della Procura della Repubblica di Vibo  dovesse accertare responsabilità da parte  dell’Anas o di terzi”.