Sequestrato un tratto dell’A3: indagate 21 persone, anche dirigenti Anas

nuova Autostrada A3 Salerno Reggio Ciucci Oliverio Morosini foto simone pizzi (65)Tra le persone coinvolte nel sequestro di un tratto sull’A3 Salerno- Reggio Calabria, sono indagate 21 persone tra cui dipendenti e dirigenti dell’Anas, i progettisti dell’opera, i responsabili della sicurezza in fase di progettazione e degli aspetti geologici, il direttore dei lavori ed il legale rappresentante della societa’ che ha realizzato l’opera. I reati ipotizzati nell’inchiesta sono disastro doloso, falso ideologico e materiale in relazione alla concessione di lavori in sub appalto senza la prescritta autorizzazione da parte della Stazione appaltante e truffa aggravata ai danni di ente pubblico in relazione all’indebita percezione di pagamenti per smaltimento di rifiuti di lavorazione, attestato mediante falsa documentazione.