Ritornano le risate dello show reggino “Cabareggio”

Cabareggio (1)Mercoledì 1 giugno ritorna al cine-teatro Odeon di Reggio Calabria l’appuntamento con l’esilarante comicità di “Cabareggio”,  format artistico ideato e prodotto dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” che per l’occasione festeggia i cinque anni di attività culturale e artistica.  Il nuovo spettacolo concluderà il percorso iniziato nel mese di ottobre con il laboratorio comico “Fiori di cabaret” rivolto ai comici reggini e diretto dal noto personaggio di Colorado Gianpiero Perone. Gli artisti reggini e non solo, regaleranno al pubblico reggino, brillanti esibizioni con testi inediti, sketch musicali, divertenti parodie televisive e personaggi strampalati frutto della creatività laboratoriale. A guidare la serata lo speaker di Touring104 Benvenuto Marra e la giovane comica Luisa Zappia, che supporteranno i numerosi artisti che si alterneranno sul palco dell’Odeon. Volti noti come il cabarettista reggino  Aldo Zumbo, in arte Jo Kattolo, con la sua nuova inedita parodia musicale “Assenteisti Italiani” e una brillante rivisitazione dei Bronzi di Riace in chiave comica, accompagato dal giovane Aldo di Giuseppe che durante il corso dello spettacolo metterà in scena un irriverente sketch musicale. Sketch veloci e surreali dove non mancano i colpi di scena, quelli proposti dal brillante duo reggino i “Non ti regoli” (alias Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza), pronti tra l’altro a ripartire con la conduzione del noto festival “Facce da Bronzi”, giunto alla quarta edizione. Sul palco anche Giorgio Casella, animatore e comico reggino, che tornerà a vestire i panni di Amid: uno strampalato tunisino alle prese con il suo nuovo lavoro nel campo della ristorazione calabrese, ne vedremo di cotte e di piccanti. Reduce dal successo della trasmissione televisiva Italia’s got talent l’imitatore di animali Francesco Casile (alias Ciccio Delux), che regalerà al pubblico un’originale rivisitazione della canzone “la Fiera dell’Est” in chiave comica. Un tocco di comicità al femminile con Ilenia Borgia nei panni di un’ inedita cuoca calabrese nelle cucine di masterchef e con le simpatiche incursioni della mitica Pina Mafrici. Tra le novità di questa edizione, la presenza dello showman reggino Pasquale Caprì con i suoi mitici personaggi che hanno conquistato il pubblico, dal celebre sindaco di Reggio Calabria, al tamarro Sandrino, ai più noti Lamberti e il presidente della reggina Pratticò. Ospite speciale, nonché direttore artistico del laboratorio, da Torino il comico Gianpiero Perone che farà divertire grandi e piccini con i suoi personaggi televisivi di Colorado: il famoso Principe “Cacca” e il latin lover Romeo Pastura. Non mancherà la danza con le suggestive coreografie del corpo di ballo “Le Divine” di Mariarosa Verduci e le performance canore di Nadia Labate. L’iniziativa anche quest’anno sposa la solidatietà, aderendo alla campagna di raccolta fondi Unicef “Io come tu. Mai nemici per la pelle”, per l’affermazione dell’uguaglianza dei diritti e l’eliminazione delle discriminazioni per tutti i bambini e gli adolescenti a partire da quelli di origine straniera che, a diverso titolo, vivono, crescono, studiano, in Italia.  L’appuntamento con la comicità di Cabareggio è per l’1 giugno alle ore 20,30 presso il cine-teatro Odeon di Reggio Calabria.