Reggio Calabria, un lettore a StrettoWeb: “gli immigrati ad Archi stanno superando ogni limite”

MigrantiUn lettore, Luciano Cama, scrive a StrettoWeb, sui migranti presenti nella stazione di Archi. Il lettore scrive: “gli immigrati ad Archi stanno superando ogni limite, la nostra Stazione FS rischia di diventare una baraccopoli. Gli immigrati dormono nel sottopassaggio con conseguente utilizzo dello stesso a mero luogo deputato al servizio igienico per l’espletamento dei loro bisogni fisiologici (minzione e defecazione). Il sottoscritto – prosegue- ha reputato intervenire repentinamente segnalando alla Caserma dei Carabinieri della zona una indecorosa situazione. Il nostro territorio è continuamente invaso da questi schiavi e il cittadino residente subirà ogni sopruso, non è possibile che questi immigrati camminino a piede libero nel nostro territorio. Pertanto se la situazione non tornerà all’ordine sarà opportuno che NOI cittadini di Archi solleviamo le nostre istanze in piazza”, conclude.