Reggio Calabria, tutte le FOTO della folle giornata in città: un toro impazzito ha scatenato il caos

Reggio Calabria, dopo due ore di terrore il toro che ha seminato il panico in città è stato ucciso

Toro (24)Si è conclusa la folle corsa di un toro che, per ben due ore, ha creato il caos nelle vie principali di Reggio Calabria. Dopo aver scorrazzato a lungo ed essere entrato nei giardini di Palazzo Campanella, le forze dell’ordine hanno deciso di abbattere l’animale con 7 colpi di pistola. Tante sono state le scene di panico di cittadini inermi che si sono trovati di fronte l’animale: i pochi che hanno cercato di fermarlo hanno desistito in quanto la bestia era ingestibile. Si sono quindi chiuse ore di ordinaria follia, dove la bestia ha fatto andare su e giù per la città varie pattuglie di carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Non mancano le polemiche: in molti, con vari messaggi su facebook, si sono lamentati del modo in cui il toro è stato fermato invocando dei proiettili soporiferi. “Non doveva essere ucciso”, “non sanno che esistono proiettili che indeboliscono l’animale”, “non è giusto sia morto”, c’erano altri modi più umani per fermarlo”, sono solo alcuni dei commenti di vari cittadini. Ma l’importante è stato evitare il peggio con conseguenze sulla popolazione. 

Ecco tutte le immagini: