Reggio Calabria, sbarco di migranti al Porto. Marziale: “è doveroso mettere in risalto l’opera di prima accoglienza delle istituzioni e dei volontari”

migranti (22)“Sento il preciso dovere di mettere in risalto l’opera di prima accoglienza dei profughi giunti oggi al Porto di Reggio Calabria da parte delle Istituzioni e dei volontari. Assistere in prima persona ad un evento umanitario di tale portata è qualcosa che mette le emozioni a dura prova, ma la macchina degli interventi, certamente perfettibile, è impeccabile”, scrive in una nota Antonio Marziale, garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria. “È sul piano delle strutture di prima e seconda accoglienza – prosegue- che bisogna accelerare i tempi e il mio Ufficio si prodigherà in tal senso. Certo è che assistere non è come parlarne: l’opinione pubblica e la contesa politica dovrebbero impattare con quei bambini così piccoli prima di inoltrarsi in sofismi di sorta. Il mio grazie al coordinamento della prefettura reggina”, conclude.