Reggio Calabria, l’opposizione: “con l’amministrazione Falcomatà c’è poco da stare allegri sia in periferia e sia in centro” [FOTO]

Destra Popolare (3)“Hai voglia a dire che la zona dell’aeroporto rappresenta il biglietto da visita della città agli occhi del forestiero. Concetto legittimo quanto ovvio, ma a Reggio Calabria dopo 18 mesi di amministrazione Falcomatà c’è poco da stare allegri, in periferia quanto in centro. Benvenuti nella città della “svolta”, e per svolta intendiamo quel modello di amministrazione che come il più abile dei giocatori di biliardo riesce ad andare pedissequamente in buca”, scrive Giuseppe Guarnaccia di Destra Popolare. “Voragini-prosegue- sarebbe meglio dire, guardando le foto, eppure qui siamo a Ravagnese dove in sede di cabina elettorale il centrosinistra raccolse un anno e mezzo addietro la stragrande maggioranza dei consensi. Il lamento continuo dei residenti e degli imprenditori che rappresentano il vero indotto del distretto aeroportuale, ci ha visto prontamente recepire questa sorta di appello, così come nel recente passato Destra Popolare è stata al fianco di altri cittadini in altre zone della città. Buche a parte, nella zona non si vede traccia né di marciapiedi che strisce pedonali, forse nell’attesa di qualche tragedia che con le condizioni attuali non è certo cosa impossibile. Sperando che gli interventi opportuni di chi di competenza siano ormai imminenti, teniamo comunque a fare presente che ove perdurasse ancora questa incresciosa situazione, il nostro movimento, a proprie cure e spese, si farà carico di ripristinare quanto meno il manto stradale”, conclude.