Reggio Calabria, la giungla in pieno centro: un sabato sera di inciviltà, città in balia all’anarchia [FOTO]

Reggio Calabria, anarchia nel centro storico: la segnalazione di una lettrice

01Un sabato sera di ordinaria inciviltà nel centro storico di Reggio Calabria: una lettrice di StrettoWeb ci scrive segnalandoci una vera e propria giungla intorno piazza De Nava, dove si stava svolgendo una manifestazione che è stata molto partecipata, ma migliaia di cittadini sono rimasti bloccati per molto tempo in via Domenico Romeo a causa di automobili parcheggiate selvaggiamente fino in tripla fila proprio intorno piazza De Nava. Perchè parcheggiare a qualche centinaio di metri di distanza e camminare un po’ a Reggio Calabria è vietato: camminare fa male, parcheggiare l’auto in mezzo alla strada è invece vivamente consigliato. Dopotutto nessuno controlla: niente vigili, niente multe, e così vediamo auto sulle strisce, auto in divieto di sosta, auto senza tagliando nei posti riservati ai diversamente abili, auto sui marciapiedi, auto in doppia e tripla fila. Lunghe code e il delirio più assoluto, per una notte di ordinaria inciviltà. Ma soprattutto per l’indifferenza di chi dovrebbe controllare affinché le regole vengano rispettate, e invece latita abbandonando la città all’anarchia. E questi sono i risultati: un centro storico invivibile, altro che turismo…